"I Dossier di nailpro.it
ogni mese, per tutto il mese, una raccolta di
articoli focalizzati su un tema particolare

Il Nome Perfetto Per il Tuo Nailstudio

Il Nome Perfetto Per il Tuo Nailstudio

Oggigiorno chi apre un nuovo nailstudio deve essere particolarmente creativo nella scelta del nome, per distinguersi dalla massa dei concorrenti e per convincere i potenziali clienti a scegliere il proprio studio. 
Un nome incisivo e facile da ricordare ti può aiutare ad avere più successo degli altri nel mondo nail, sempre più caratterizzato da una spietata concorrenza.

Il nome dello studio può essere elegante, affascinante, spiritoso, sfacciato e anche un po' pazzo, con un nome originale puoi trovarti in vantaggio sui tuoi concorrenti, attirare la curiosità dei potenziali clienti e fare in modo che dicano:
"È proprio lì che voglio andare!"
Un aspetto importante nella scelta del nome è la possibilità di comunicare ai potenziali clienti quali sono i servizi da te offerti.
Per questo, nomi semplici come "Nailstudio Anna" raggiungono perfettamente il loro scopo.

Ma che succede se nei dintorni del tuo studio ci sono già i nailstudio di Aurora, Linda e Beatrice?!
Quale sceglieranno i nuovi clienti?
Probabilmente quello più comodo per loro da raggiungere, visto che, a parte il nome delle proprietarie, non c'è nessuna differenza particolare che contraddistingue l'uno dagli altri.

Destare l'interesse
Tramite la scelta di un nome che descrive la tua attività puoi differenziarti in maniera discreta dai tuoi concorrenti ma, allo stesso tempo, destare l'interesse dei clienti. Forse, invece di andare in un semplice nailstudio, alcuni nuovi clienti preferiranno recarsi in un esclusivo "Nail Atelier", o in una confortevole "Stanzetta dell'Unghia", o ancora in un "Nail Styling" super trendy.

La denominazione "Istituto" suggerisce serietà e scrupolosità, mentre una "Nailspa" promette trattamenti non solo beauty ma anche wellness.
Se invece vuoi dare risalto alle tue qualità artistiche, il nome del tuo centro dovrà includere il termine "nailart".

Puoi combinare i vari spunti con il tuo nome o cognome per dare al tuo studio un tocco personale. È facile! E ha senso soprattutto se gestisci da sola il tuo studio e se lo apri in una piccola località dove le persone si conoscono fra loro.

In una grande città può invece essere difficile conquistare nuova clientela se non si riesce ad emergere sulla massa di "Nailstudio Anna", "Studio Maria", "Nailstudio Rossi".
Se poi, col tempo, ingrandisci il tuo centro, assumi più dipendenti o apri altrove una filiale, l'utilizzo del tuo nome potrebbe risultare davvero poco indicato, mentre un nome di fantasia è immediatamente riconducibile ad un'immagine di marchio.

Creare nomi di fantasia
Le possibilità di scelta per un nome di fantasia sono pressoché infinite, tuttavia può essere utile fare qualche chiaro riferimento alla propria attività, ad esempio, utilizzando termini quali "lima lesta" o "dieci piccole unghie". In alternativa si possono utilizzare delle combinazioni come "Nail-design XYZ".

Per sviluppare un profilo personale e di forte identità ed emergere sul mercato, può essere utile scegliere un motivo ricorrente, ad esempio "Isole Hawaii", e chiamare lo studio "Aloha-", "Hula-" o "Tiki-Nails".
Lo stesso tema deve poi riproporsi nell'allestimento e nell'arredamento dello studio, così come nelle divise del personale e negli strumenti di comunicazione (locandine, poster, cartoline, schede cliente, biglietti da visita, etc.), per trasmettere un'immagine coordinata ed una Corporate Identity ("identità aziendale") ben definita.

Per la scelta del nome si può far riferimento a delle particolarità locali o regionali, ad esempio "Nailstudio Bellagio", oppure si scelgono nomi di città che comunicano l'idea di modernità, tendenze, gusto, quali New York, Tokyo o Parigi.

Nella scelta di un nome di fantasia presta attenzione a sceglierne uno che non sia troppo lungo, che sia il più possibile semplice ed immediato da ricordare, che dia un'immagine positiva e che non evochi sensazioni negative, a meno che tu non voglia esplicitamente provocare. I nomi non sono solo fumo negli occhi, comunicano al pubblico un'immagine ben precisa e possono attrarre vari gruppi di persone, ma possono anche allontanarli.
Quindi, prima di scegliere il nome per il tuo studio, pensa bene a quale tipo di clientela vuoi conquistare.
Gli unici, invalicabili confini devono essere il buon gusto e l'estrema attenzione verso chi, camminando per strada, dovrà essere incuriosito ed attratto, e non già allontanato, dal nome che tu hai scelto.

Qualche piccolo accorgimento
Per quanto le possibilità nella scelta del nome sembrino infinite ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione. Innanzitutto, la ragione sociale deve contenere una parte relativa alla forma giuridica che definisce chiaramente la responsabilità civile dell'impresa, (ad esempio, commerciante iscritto al registro delle imprese, s.r.l., s.n.c., S.acc. o S.p.A.).

In linea di massima è possibile scegliere liberamente il nome di uno studio, tuttavia è necessaria prudenza: il nome della tua impresa non deve ingannare o confondere.
Molti nomi sono già tutelati come marchi e loghi, e il loro utilizzo illegittimo può essere punito con azioni inibitorie o con multe, è quindi assolutamente necessario controllare se il nome che vuoi dare al tuo studio è legalmente utilizzabile, o se viola il diritto al nome di terzi. Per questo è senz'altro utile telefonare al tuo consorzio competente oppure all'ufficio brevetti e all'ufficio marchi, dove ti comunicheranno se il nome che intendi dare al centro è già stato assegnato o è già tutelato.

Hai intenzione di creare anche un sito web per il tuo studio?
Nella scelta del nome non dimenticare di verificare se il relativo dominio è ancora libero o se è già stato assegnato.
Non lasciartelo sfuggire!

Quali regole seguire nella scelta del nome
Il nome ideale per uno studio dovrebbe...

• Far capire chiaramente che si tratta di un nailstudio
• Trasmettere un'immagine professionale
• Essere facilmente notato ed essere semplice da pronunciare 
• Differenziarsi dai nomi degli altri studi nella tua zona
• Convincere i clienti a venire nel tuo studio.

Consigli pratici per trovare il nome perfetto:

• Pensa alle caratteristiche che contraddistinguono il tuo studio, il nome le deve rispecchiare
• Fai una lista dei nomi degli studi della concorrenza e pensa ad una soluzione che permetta al tuo studio di spiccare sugli altri
• Pensa a vari nomi possibili e chiedi il parere di qualche amico che ti dica sinceramente la sua opinione
• Scegli dei nomi che siano significativi per te
• Evita nomi stravaganti o troppo complicati
• Accertati che non ci sia nessun altro studio nella tua zona con lo stesso nome e che il nome da te scelto non sia tutelato giuridicamente in altro modo
• Se intendi creare un sito web per il tuo nailstudio accertati che il dominio corrispondente sia ancora libero;
• Poniti una scadenza per la scelta del nome e poi prendi una decisione definitiva, è un passo difficile ma necessario, altrimenti rischi di perderti nella valutazione degli infiniti nomi possibili.
Scegli il nome per il tuo studio e non cambiarlo più. In bocca al lupo!

Settembre 2017  


 Leggi gli altri articoli del Dossier: 

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO