"I Dossier di nailpro.it
ogni mese, per tutto il mese, una raccolta di
articoli focalizzati su un tema particolare

Che Onicotecnica Sei?

Che Onicotecnica Sei?

Tutte le onicotecniche hanno una cosa in comune: sono approdate a questo settore perché amano lavorare con le unghie. Passione a parte, però, ogni professionista ha la propria personalità. Cosa dicono di te il tuo modo di lavorare, di imparare e di gestire la clientela? Fai il test per scoprirlo!

1. Tutti i giorni, mentre vai al lavoro, ti senti:

a) Elettrizzata all’idea di iniziare e impaziente di provare cose nuove.

b) Seria e concentrata sulla giornata che ti aspetta.

c) Contenta e soddisfatta: ami il tuo lavoro e le tue clienti regolari.

2. Quando scorri le pagine Instagram dedicate alle unghie:

a) Adori vedere cosa c’è di nuovo e quali sono gli ultimi nail trend.

b) Ti ritrovi a criticare ogni minimo dettaglio, dalle cuticole in disordine alla stesura poco consistente dello smalto.

c) Instagram? Facebook è l’unico social che riesci a gestire.

3. La tua postazione nail è:

a) Divertente e chiassosa. Nel tuo spazio ami tenere oggetti che siano d’ispirazione e le tue clienti apprezzano il tuo gusto un po’ eccentrico.

b) Ordinata e funzionale. Cerchi di ottimizzare il materiale necessario per ogni servizio, così da non sprecare energie.

c) Personalizzata e organizzata, ma non troppo appariscente: quando l’agenda è piena, una postazione facile da riordinare è di

grande aiuto.

4. Il tuo abbigliamento lavorativo è composto da:

a) Qualunque cosa sia in linea con il tuo stile. Non importa che sia comodo oppure no: l’importante è che le tue clienti ti vedano

sempre trendy e chic.

b) Indumenti pratici che ti aiutino nel tuo lavoro, come maglie con le tasche e maniche che non compromettano i movimenti.

c) Un insieme di vestiti carini, outfit confortevoli che si lavino e si indossino facilmente, e che siano adatti a nascondere eventuali tracce di polvere di limatura e schizzi di prodotto.

5. L’ispirazione ti arriva da:

a) Letteralmente ovunque, dai social agli sconosciuti per strada.

b) Nailpro e altre pubblicazioni del settore. Inoltre, segui il lavoro di altri tecnici di talento e ti tieni in contatto con i rappresentanti dei marchi nail più in voga per essere sempre aggiornata su nuovi prodotti e nuove tecniche.

c) Fonti professionali, anche se le migliori idee di solito ti arrivano dalle clienti.

6. Cambi il tuo listino servizi:

a) Di continuo! Sei dell’idea che, nella vita, si debba provare tutto almeno una volta. Le tue clienti hanno solo da chiedere.

b) Occasionalmente. Prima di offrire un nuovo servizio alle tue clienti ti assicuri di averlo imparato alla perfezione.

c) Raramente. Il tuo listino attuale copre la maggior parte delle esigenze delle tue clienti regolari e ti piace rimanere su ciò che sai fare meglio.

7. Quando al lavoro hai un momento libero:

a) Afferri il telefono per vedere cosa sta pubblicando su Instagram la tua nail-star preferita.

b) Ti alleni su una tecnica particolarmente difficile o guardi dei tutorial su YouTube.

c) Momento libero? Che cos’è? Nelle rare occasioni in cui ne hai uno, mangi qualcosa e ti rilassi.

8. La formazione continua:

a) Di solito è datata e noiosa. Però adori partecipare a workshop che ti insegnino qualcosa che non hai mai visto prima.

b) È un’opportunità per migliorare le tue abilità. Non sei una di quelle tecniche che vanno ai corsi di formazione solo per segnare una crocetta sul rinnovo della qualifica.

c) È un modo per rinfrescare periodicamente le tue competenze, specie su temi delicati come le procedure di igiene in salone. È difficile, però, incastrare tutto nella tua agenda.

9. La tua cliente è in ritardo per la manicure ma vuole il pacchetto completo con tanto di ricostruzione a stiletto ed elaborata NailArt. Cosa fai?

a) Le proponi un servizio alternativo che possa essere completato nel tempo che rimane a disposizione e la convinci che, anche se il look è più classico di quello richiesto, è comunque molto chic.

b) Dici alla cliente di “allacciarsi le cinture” e inizi a lavorare febbrilmente per darle ciò che vuole.

c) Le offri un set di unghie più corte in acrilico monocolore, oppure le chiedi di prenotare un altro appuntamento per poter seguire, intanto, le altre clienti che stanno aspettando il loro turno.

10. Il tuo più grande obiettivo professionale è:

a) Vedere le tue NailArt pubblicate su una prestigiosa rivista di settore.

b) Vincere un importante campionato di nail design.

c) Rendere il tuo centro nail il più conosciuto e apprezzato della tua città.

fourth

Conta le tue risposte: la lettera che appare più spesso (A, B o C) ti rivelerà la tua personalità di onicotecnica!

A - La NailArtist sempre sul pezzo
Sei sempre attenta alle ultime tendenze nail e non ti spaventa sperimentare. Questa continua ricerca di tecniche e spunti nuovi ti porta a trascorrere molto tempo sui social media: probabilmente sei in grado di riconoscere a prima vista i lavori dei guru del settore! Rimanere aggiornata significa, per te, avere sempre qualcosa di nuovo da offrire alle tue clienti più alla moda.

A cosa fare attenzione: Assicurati di non sacrificare la tua conoscenza dei fondamentali del mestiere per la ricerca di tecniche sempre nuove. A prescindere dal tipo di servizio, un’unghia strutturalmente solida è sempre fondamentale. Prenditi del tempo per ripassare le tecniche di base e riserva uno spazio nella tua offerta ai servizi più classici, come la manicure con semipermanente, che portano anche clienti più regolari.

Oltre il lavoro in salone: La NailArtist sempre sul pezzo è spesso richiesta per creare nail look per riviste e passerelle, e può essere il volto perfetto per lo sviluppo del prodotto di un’azienda, aiutando il brand a capire quale sarà la nuova, grande svolta del settore.

B - L’onicotecnica competitiva
Per te, non conta nulla se non la perfezione. Aspiri a creare le migliori unghie di sempre, ogni singola volta, ed è quello che le tue clienti si aspettano da te - e che pagano profumatamente per avere. Anche se ti tieni aggiornata sui nuovi trend, preferisci trascorrere il tuo tempo libero a perfezionare una tecnica o a migliorare la tua velocità di lavoro.

A cosa fare attenzione: Essere perfezionisti va bene, ma fino ad un certo punto. Fai attenzione a non criticare troppo duramente né te stessa, né gli altri. La maggior parte delle clienti non si accorgerà dei dettagli irrilevanti del servizio e può darsi che tu ti stia mettendo troppo sotto pressione mentre lo esegui. Indirizza piuttosto il tuo desiderio di eccellere verso le competizioni: i campionati offrono l’opportunità perfetta per mettere in campo le tue abilità, allargare la rete delle tue conoscenze e farti guadagnare dei riconoscimenti all’interno del settore.

Oltre il lavoro in salone: L’onicotecnica competitiva è una perfetta brand educator, perché le aziende sono sicure che i loro prodotti saranno sempre rappresentati splendidamente sul mercato.

C - La veterana delle unghie 
Conosci il mondo Nail a menadito. I tuoi obiettivi sono principalmente due: avere l’agenda sempre piena e garantire al salone un flusso di denaro stabile che arriva dalle tue fedeli clienti regolari. Non ami focalizzarti troppo sui nuovi trend, ma preferisci mantenere la tua offerta saldamente ancorata ai servizi che rendono di più. Per te, sapere cosa succede nel tuo salone e nella tua zona è più importante di quello che le nail-star stanno combinando sui social.

A cosa fare attenzione: Avere l’agenda sempre piena di appuntamenti è appagante, ma il crollo nervoso è un rischio sempre in agguato. Inoltre, la routine quotidiana può diventare monotona, dunque sta a te smuovere un po’ le acque. Non far “ammuffire” le tue abilità (e il tuo atteggiamento): ricarica le batterie facendo un salto a un nail show nazionale, o mettiti alla prova iscrivendoti a una competizione. 

Oltre il lavoro in salone: La tua sensibilità per gli affari si adatta bene alla direzione di un salone. Se sei dipendente, valuta l’idea di aprire un centro tutto tuo; se già ce l’hai, pensa a come potresti renderlo il migliore della città!

Leslie Henry
Settembre 2017  


 Leggi gli altri articoli del Dossier: 

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO