Consigli e approfondimenti sul mestiere di onicotecnico,
la gestione del centro nail e il rapporto con la clientela.

Una per Tutte, Tutte per Una

Una per Tutte, Tutte per Una

Dopo averti dato qualche consiglio per impostare il processo di selezione del personale in modo da intercettare e arruolare le migliori onicotecniche sulla piazza, cerchiamo di capire come mantenere leale e motivato questo “dream team”.

Non è solo un cliché: trovare  e trattenere buoni collaboratori è sempre più difficile. Molti titolari d’azienda attribuiscono la colpa al presunto cambiamento nel sistema di valori che guida i nuovi lavoratori, quelli della cosiddetta “millennial generation”, che sembrano meno inclini a rimanere “fedeli” al proprio datore di lavoro e sono naturalmente portati alla mobilità e al cambiamento. Dal canto loro, i dipendenti puntano il dito contro gli stipendi inadeguati, incapaci di tenere il passo con il vertiginoso aumento del costo della vita. Da entrambe le parti cresce il cinismo e diminuisce la fiducia reciproca - non le premesse migliori per un sodalizio lavorativo longevo e di successo. ppure, nonostante le difficoltà, molti datori di lavoro riescono a creare e mantenere nel tempo uno staff felice e fedele. Qual è il loro segreto? Si affidano ai metodi della cosiddetta “fidelizzazione dei dipendenti”, un approccio alla vita lavorativa che consente a componenti di un team di impegnarsi nel loro lavoro e, contemporaneamente, sentirsi ogni giorno appagati. Ecco come mettere in atto una strategia di questo tipo, in 6 semplici passaggi.

1) Fornisci un obiettivo comune: un lavoratore sente di avere un significato e uno scopo nel momento in cui la sua azienda ha una mission e una vision ben precise, in cui è in grado di identificarsi. Quando esistono obiettivi comuni e condivisi, il lavoro di squadra viene da sé. Cerca di far capire fino in fondo al tuo staff che quello è il vostro salone, non solo il tuo. Certo, sei stata tu a idearlo e a stabilirne i valori di base, ma chi li incarna e li concretizza ogni giorno sono le tue fantastiche collaboratrici.

2) Dota il tuo centro di una struttura e di regole: anche se ti impegni al massimo per far funzionare la tua leadership, in assenza di una struttura definita e di regole ben chiare può succedere che il tuo staff inizi, a un certo punto, a fare letteralmente ciò che vuole. Dare una struttura precisa al tuo salone e stabilire delle regole con altrettante “sanzioni” per chi non le rispetta evita il verificarsi di situazioni spiacevoli. Gli esperti di Risorse Umane suggeriscono ai datori di lavoro di consegnare ai propri dipendenti, al momento dell’assunzione, una sorta di “guida” in cui siano scritte nero su bianco le norme che regolano il posto di lavoro e in cui sia chiaramente indicato cosa aspettarsi quando queste non vengono rispettate.

Scopri i 6 punti per fidelizzare lo staff del tuo centro a pagina 104 di Nailpro.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO